venerdì 3 novembre 2017

Make up invisibile: ecco perchè ci piace

Ciao amiche, oggi vi parlo di un trucco che amo molto soprattutto in alcune giornate particolari: il make-up invisibile, in termine tecnico il "nude make up", un maquillage che piace molto anche alle star quando decidono di porgersi ai media con un volto apparentemente naturale ma convincente.

Il make up "nude", una soluzione per il maquillage estivo
Tendenzialmente estivo, il make up nude è quel maquillage ideale per sentirsi "acqua e sapone", eppure corrette nelle piccole imperfezioni del viso, coprendo eventuali diversità cromatiche della cute dovuta all'esposizione al sole. 
In ogni caso, proprio grazie all'abbronzatura, porgendomi alle persone con una pelle colorata dal sole, quell'aspetto "sano", non eccessivamente abbronzato, ambrato, che durante l'inverno naturalmente manca, con pochi passaggi e tempi ristretti davanti allo specchio, mi consente di esprimere la mia vera personalità senza apparenti trucchi, eppure presenti. Definito anche "pelle di Luna", il make up nude ha la grande capacità di illuminare l'incarnato, dare quella brillantezza soprattutto al volto assente nei mesi freddi, esaltando la tonalità naturale della cute. Tendenzialmente non amo l'effetto scottato, ma quel tocco di abbronzatura delicata mi concede quel senso di sicurezza assente in inverno. Ovviamente tutelandomi dai raggi UVA con creme ad alto potere protettive, determino il giusto gradiente di abbronzatura, con il trucco serale lo esalto proprio grazie alla semplice tecnica del "pelle di Luna".

Un trucco semplice ma d'effetto
Il nude make up si ottiene con grande semplicità e poco tempo dedicato ad un trucco che deve innanzitutto esaltare l'incarnato del momento, l'abbronzatura estiva.
Inizio la sessione di maquillage detergendo tramite un lavaggio massaggiante acqua fredda e, dopo adeguato risciacquo, lo proseguo stendendo una crema idratante (consiglio che vale a tutte le età, spesso il periodo estivo per la pelle è fonte di stress e grazie all'applicazione di creme concediamo alla nostre cute una forte rivitalizzazione). Poi, grazie al mio correttore preferito, determino le piccole correzioni, soprattutto discromie, in fase preparatoria. Seguite attentamente questa semplice procedura, sono pochi passaggi ma determinanti al fine di ottenere un nude make up di grande effetto.
Terminata la fase di correzione cutanea, stendo sempre uno strato uniforme di questo fondotinta con protezione solare 50: amo proteggere la mia pelle dai raggi del sole tutto l'anno e non solo l'estate. Le radiazioni UVA e UVB sono meno intense durante i mesi invernali ma questo non significa che non danneggiano la pelle!
A questo punto, nella mia personale sequenza di maquillage, applico uno strato ulteriore di blush, preferibilmente color pesca, comunque un colore simile alla pelle, anche un rosa carne è ideale, ma il pesca a mio parere esalta il trucco nude grazie ad una nuance più romantica. Poi stendo uno strato sottilissimo di cipria perlata, la vera fonte di brillantezza del trucco, ideale per evitare di ottenere effetti "sparkle" altrove ed eccomi pronta per un happy-hour o una passeggiata! 

7 commenti:

  1. Un maquillaje simple, pero que da como resultado una belleza completa.
    Me encantó el artículo.
    Gracias por compartir.
    Saludos

    RispondiElimina
  2. A me piace veramente molto, e lo uso soprattutto per il giorno! baci

    RispondiElimina
  3. bellissimo, ma su di me non mi piace purtroppo, uffi :(
    baci

    www.unconventionalsecrets.com

    RispondiElimina
  4. Natural makeup is mi favorite!
    xx

    http://www.mybeautrip.com

    RispondiElimina
  5. In love with her hair! Thanks for the share, love checking out your blog. Keep up the posts!
    Scarlett

    RispondiElimina