martedì 17 marzo 2020

Rouge Hermès, i primi rossetti della Maison

hermes-rossetti
Lussuosi, ricaricabili e assolutamente da avere, i rossetti Rouge Hermès fanno parte della prima collezione dedicata alla bellezza delle labbra della Maison, che ha reso un quadrato di seta un'icona senza tempo e uno scrigno in pelle una devozione atemporale.
Come un carré di seta annodato al collo rivela e fa risplendere una donna, con la Beauté Hermès si trova un'emozione per il colore, una femminilità suprema.
La linea di rossetti Hermès è disponibile dal 4 marzo in una selezione di boutique e punti vendita in 35 Paesi ed è arricchita da oggetti complementari che completano il rituale di bellezza: un balsamo idratante e levigante, un lipstick brillante, una matita per le labbra e un pennello in legno laccato per stendere i rossetti con precisione.
I rossetti Rouge Hermès sono disponibili in 24 nuance e 3 in edizione limitata per la primavera/estate 2020. Le tinte prendono ispirazione dagli archivi cromatici della Maison che custodisce oltre 75.000 colori.
Le texture sensoriali omaggiano due prodotti cult della Maison: mat, che richiama il suede, e satinata, che si ispira alla pelle di vitello dell'iconica Kelly.
Il packaging in metallo laccato e lucidato, nero, bianco o oro, è ideato dallo stilista di accessori Pierre Hardy e unisce il gusto retro al contemporaneo. L'accordo olfattivo, invece, è stato creato da Christine Nagel, maitre-parfumeur di Hermès.
In futuro la gamma sarà arricchita da fondotinta, trucchi per occhi e guance, e prodotti skincare.
rossetti-hermes

Nessun commento:

Posta un commento