martedì 16 aprile 2019

Viso più giovane? La mia beauty routine con Estee Lauder

Ritardare i segni del tempo durante la notte? Con Advanced Night Repair svegliarsi con una pelle stupenda non è più un sogno!
L'invecchiamento della pelle purtroppo è un fattore inevitabile nella vita di ognuno di noi, tuttavia si fatica ad accettare che la propria pelle perda tonicità ed elasticità, in particolare il viso.
Un viso curato è il risultato di 3 operazioni beauty fondamentali: pulire, idratare, proteggere.
Uno dei modi più efficaci per rallentare l'indesiderato invecchiamento della pelle è il trattamento regolare del viso con creme, sieri ed emulsioni anti-age.
Per prendermi cura della pelle, da qualche mese ho iniziato a utilizzare l'iconico siero Advanced Night Repair di Estée Lauder
Grazie alla tecnologia ChronoluxCB, che massimizza il naturale processo di riparazione, l'aspetto cutaneo è più radioso, ringiovanito e fresco. Dopo una sola applicazione la pelle appare subito più liscia e morbida, meglio idratata e rafforzata. 
Ogni sera, prima di andare a dormire, applico una goccia di prodotto su ogni polpastrello di una sola mano. Dopodiché faccio combaciare i polpastrelli di entrambe le mani e stendo il siero su e collo massaggiandolo con movimenti che vanno dal centro verso l'esterno.
Successivamente proseguo con la crema idratante e, nella zona del contorno occhi, applico Advanced Night Repair Eye Supercharged Complex. Questa crema, dalla texture leggera, aiuta a proteggere e a riparare il contorno occhi dalla mancanza di sonno, raggi UV, inquinamento e dai danni causati dalla luce blu degli schermi di smartphone e Pc. Inoltre, schiarisce le occhiaie in solo tre settimane. Applicata mattino e sera, picchiettando con i polpastrelli dall'interno verso l'esterno, gli occhi appaiono subito più riposati, ricaricati e pronti a riconnettersi. 
Location: Hotel Col Alto

Ph. Stefania Ciaccio

Nessun commento:

Posta un commento