giovedì 19 ottobre 2017

L'amore non capita per caso con Badoo

Le leggende sull'anima gemella sono infinite, quasi quanto la voglia, di ognuno di noi, di incontrarla davvero, una volta nella vita, quella del "per sempre". 
Generalmente per "anima gemella" si intende quella persona che ha una vera affinità spirituale e sentimentale. In altre parole la "mezza mela", la persona che ci completa, quella con cui poter condividere la vita. E' il vero amore, quello del per sempre
In realtà l'anima gemella non per forza deve essere "per sempre", in quanto gli aspetti della vita non si possono prevedere, sicuramente, però, è vero che ci possono essere incontri speciali, in cui le persone "si riconoscono" l'una con l'altra e scelgono di camminare insieme, sia nei momenti più belli sia in quelli più difficili.
Incontrare l'anima gemella è naturalmente un dono. Ci possono essere molte storie d'amore, molte passioni e molti flirt, ma ciò che si vive con l'anima gemella è tutto un altro mondo. O meglio, può essere tutto insieme: passione, gioco, intimità e amore. Non ci sono limiti con l'anima gemella.
Chi non ha mai desiderato conoscere la propria "metà della mela", magari in un periodo favorevole della propria vita? Chi non ha mai voluto provare quella sensazione magica che risponde alla consapevolezza di aver trovato il "pezzo mancante"? La risposta è: tutti. Tutti hanno provato, almeno una volta nella vita, il bisogno di avere accanto qualcuno di affine, una persona speciale e unica, da tenere solo per sé. 
Platone diceva che l'anima gemella è la metà di un unico corpo, diviso da chi non poteva sopportare tanta perfezione e che quelle due metà tenderanno per sempre l'una verso l'altra, come due calamite che non possono stare lontane. C'è un modo per agevolare questo incontro inevitabile: affidarsi a chi possiede la chiave per avvicinare le due metà e tenerle unite per sempre. Quella chiave ce l'ha Badoo.
 Badoo è la dating app più grande al mondo con 361 milioni di utenti e 60 milioni di utenti attivi ogni mese. Uno spazio sicuro e divertente in cui conoscere nuove persone e nel modo in cui si preferisce. Al bar, per strada o in un pub, ogni luogo è ideale per conoscere persone, condividere il proprio stato d'animo, le idee, i progetti, file multimediali e comunicare con tantissime persone sia a livello locale che globale.
Grazie, infatti, all'alto numero di utenti, Badoo mette in contatto con la persona giusta. Basta semplicemente impostare i filtri per effettuare ricerche specifiche e mirate, e quindi visualizzare i profili di ragazzi e ragazze che rispecchiano i propri gusti.
Badoo, infatti, permette di conoscere persone divertenti ed eccitanti, nella propria zona e nelle città vicine, e con gli stessi interessi. Inoltre, una nuova funzionalità basata sul riconoscimento facciale -SOSIA- consente agli utenti di cercarne altri in base alla somiglianza con le celebrità. Insomma, avete un debole per Patrick Dempsey? Adesso potete trovare il gemello separato alla nascita!
Che sia la volta buona? Ve lo auguro!
Ovviamente, spinta dalla curiosità ho scaricato l'applicazione e sono andata a cercarlo. Chi? Dempsey! Ma anche Cristiano Ronaldo, Taylor Swift, Zac Efron, Brad Pitt e molte altre celebrità. E se dicono che ognuno di noi ha 7 sosia, beh, posso dirvi che è assolutamente vero. Ho cercato anche me stessa e non vi dico la sorpresa nel ritrovarmi di fronte a ragazze che hanno le mie stesse sembianze. Sembrava quasi surreale!
Vi ho messo la cosiddetta pulce nell'orecchio, vero? Vi svelo come ho fatto ;) Ho caricato un mio selfie e...sono apparse tante "Desi".
Ora non vi resta che provare e se nascono nuovi amori voglio essere la prima a saperlo :P

7 commenti:

  1. in queste cose sono ancora all'antica, preferisco gli incontri di persona .... sono troppo romantica
    baci

    www.unconventionalsecrets.com

    RispondiElimina
  2. Io preferisco sempre conoscere di persona! ;)

    RispondiElimina
  3. ma che simpatico il riconoscimento facciale per i sosia dei vip!

    www.fashi0n-m0de.blogspot.it

    RispondiElimina
  4. sinceramente non credo negli incontri in internet.

    RispondiElimina