mercoledì 13 novembre 2019

Wadi Rum, sulle tracce di Lawrence d'Arabia

deserto-wadi-rum
"Vasto, echeggiante e simile ad una divinità", così Lawrence d'Arabia descriveva il maestoso deserto della Giordania: il Wadi Rum, un luogo di straordinaria bellezza che ha tante storie da raccontare.
Tra le più famose vi è quella che narra le gesta di Lawrence d'Arabia, ufficiale dei servizi segreti della corona Britannica, archeologo e scrittore. 
Paesaggi meravigliosi e incontaminati, ponti di roccia, vento caldo e sabbia dorata dove lo sguardo si perde. Una volta che si giunge al Wadi Rum si viene subito rapiti dall'atmosfera del deserto.
wadi-rum-jordan
wadi-rum-desert
Conosciuto anche come Valle della Luna, fu scavato nei millenni dallo scorrere del fiume sul suolo sabbioso, e dall'instabilità delle masse tettoniche che, spingendo al di fuori della crosta terreste enormi rocce di arenaria, hanno dato vita a maestose pareti che il vento ha scolpito con il passare degli anni.
Il Wadi Rum, Patrimonio Mondiale dell'Umanità, è un luogo senza tempo capace di scalfire un ricordo indelebile nel cuore dei viaggiatori.
Qui, tanti anni fa, durante la Rivolta Araba contro l'impero Ottomano, il Principe Faisal Bin Hussein e Lawrence d'Arabia decisero di stabilire il loro quartier generale. Gran parte delle lotte che fecero la storia si svolsero proprio fra le dune del Wadi Rum che, nel 1962, divenne la location del celebre film "Lawrence d'Arabia" ispirato al personaggio storico.
Lasciandosi alle spalle la strada che collega Amman, capitale della Giordania, a Petra, si percorrono piste sterrate a bordo di 4x4 e ci si addentra nel deserto, assistendo ad un straordinario cambiamento del paesaggio: le rocce ora incontrano le dune e i colori, che vanno da sfumature di ocra, rosso mattone, bianco e marrone, ricordano il pianeta Marte.
mazayen camp wadi rum jordan
mazayen camp wadi rum jordan
mazayen camp wadi rum jordan
Trascorrere la notte qui è un'esperienza unica. Come beduini si può soggiornare in campi tendati allestiti nel bel mezzo del deserto, con terrazza dove rilassarsi la sera e godersi lo spettacolo della volta celesta, avvolti dal silenzio e dal buio della notte.
Il cielo stellato sulle montagne di arenaria colpisce al cuore e spinge a riflettere, mettendosi a nudo, su ciò che si è e ciò che siamo stati.
C'è sempre chi ha meno di noi pur avendo di più: la libertà, la natura, un'alba o un tramonto mozzafiato, la felicità delle piccole cose. Questo è quello che insegna il Wadi Rum, ad essere contenti e in pace con se stessi almeno per un giorno.
wadi-rum-jordan
wadi-rum-desert

Nessun commento:

Posta un commento