mercoledì 15 aprile 2020

Marocco: 3 escursioni da fare nel deserto

deserto-marocco
Il fascino del Marocco attira turisti e viaggiatori da ogni parte del mondo, in ogni periodo dell'anno, grazie alla varietà dei suoi paesaggi. Città imperiali, vette innevate e gioielli culturali, il suo territorio è un susseguirsi di meraviglie tutte da scoprire.
In Marocco tutto è scoperta e stupore. Il rosso scuro dei mattoni delle fortezze, la dolcezza dei datteri dei mercati, il suono del vento seduti sulla groppa di un dromedario.
Tra i luoghi da non perdere vi è senza dubbio il deserto, ai piedi della catena dell'Atlante. Qui, oltre a trascorrere una notte magica, potete fare diverse escursioni per assaporare questi spazi immensi e silenziosi.

PASSEGGIATA SULLA GROPPA DI UN DROMEDARIO 
I dromedari rappresentano il modo più classico e tradizionale per attraversare il deserto. Sulla loro groppa potrete ammirare i meravigliosi panorami circostanti, optando per un'escursione di qualche ora o un tour più articolato che prevede anche una notte nel deserto. Se decidete di trascorrere la notte sotto le stelle, dormirete in una haima -tipica tenda berbera- svegliandovi all'alba per ammirare le dune accarezzate dalle prime luci del mattino, e degusterete una tipica cena marocchina immersi in un'atmosfera surreale, tra fuochi, il suono degli strumenti tradizionali e il cielo stellato.

AVVENTURA TRA LE DUNE IN JEEP 4X4
Le jeep 4x4 sono sicure e perfette per raggiungere quei luoghi più inaccessibili, soprattutto se si viaggia con bambini. Attrezzate per affrontare qualsiasi tracciato, le gite in fuoristrada garantiscono diversi comfort.

GITE IN QUAD E SANDBOARDING 
Gli amanti dell'adrenalina possono vivere le dune del deserto a bordo di un quad o possono sperimentare l'ebrezza di surfare sulla sabbia con il sandboarding. Un modo diverso e assolutamente divertente per vivere l'incredibile deserto del Sahara.

Nessun commento:

Posta un commento